Villa sull’ETNA

Pubblicato da TS Engineering il

Foto ACA

Descrizione: l’edificio, che nasce in una zona collinare nei pressi di Catania, affiora in maniera decisa dal giardino e dal banco lavico retrostante, non condivide alcun tratto con le costruzioni adiacenti, i volumi, i materiali impiegati e i prospetti sono semplici e pieni.
La superficie totale dell’abitazione è di 400 mq suddivisa su due livelli. La zona giorno, totalmente fuori terra, sfrutta al massimo l’apertura verso il paesaggio, incanalando la vista con l’ausilio dei setti interni. La piscina è un complemento architettonico che crea continuità visiva con il mare ed è incastrata nel basamento monolitico in pietra lavica.
La struttura è di tipo misto, setti in cemento armato al piano interrato e acciaio fuori terra.

Contributo: TS Engineering ha redatto il progetto delle strutture in calcestruzzo armato e in acciaio del fabbricato, che contiene al suo interno la piscina. Le esigenze del progetto hanno richiesto la realizzazione di una porzione a sbalzo di oltre 6.00 m.

Crediti

coordinamento e progetto:
Sebastiano Amore, Angela M.Campione, Corrado Gioia
collaboratori:
Claudio Zampaglione, Annamaria Pisani, Luciano Gioia, Bruna D’Agata
direzione lavori:
Sebastiano Amore
impresa esecutrice:
Uniedil di Giovanni Petralia, Nicolosi (CT)

Foto ACA
Foto ACA
L'immagine può contenere: spazio all'aperto
L'immagine può contenere: cielo, spazio all'aperto e natura
L'immagine può contenere: nuvola, cielo e spazio all'aperto